Molla

Salve! Mi chiamo Marco
e sono un pupazzo
davvero ben fatto:
ho capelli di lino pregiato,
inchiodati dal gel
in una riga di lato che scopre
il resto del cranio rasato.
Ho una pelle morbida al tatto,
su cui spalmo lozioni e creme bagno,
e una barba curata
in ogni dettaglio,
dalla folta pienezza
alla precisione del taglio.
Sul mio corpo abbronzato e allenato –
ore e ore di palestra,
ma che definizione, che risultato! –
spiccano i marchi neri dei tatuaggi:
lo scudo della squadra
che mi hanno insegnato a tifare
e il mio cane
che mi lecca la faccia
e che amo
più di ogni essere umano.

Ma chi mi ha fatto ha commesso uno sbaglio:
al posto del cuore ho una molla
che si schiaccia di rabbia ogni volta
che leggo i commenti su facebook,
che ascolto i politici parlare,
che sento la gente ragliare.
E quando non potrà più essere compressa oltre
e tornerà indietro,
pesterò a morte un ragazzino inerme
solo perché negro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: