L’uomo che tutto aveva provato

Sedeva su una rupe, ammirando in silenzioil tramonto dorato. Aveva riposato e aveva viaggiato, aveva lavorato per ingannare il tempoe lento il tempo lo aveva ingannato, aveva pranzato presso poveri e ricchi, assaggiando dei primi i pochi chiccie i golosi contorni dei secondi, aveva combattuto quando tutto era perdutoe si era arreso prima di essereContinua a leggere “L’uomo che tutto aveva provato”