il presidente

Eravamo convinti che sarebbe durato per sempre.Lo scintillio sui vetri dei nostri grattacieli, di un sole che enorme plana sull’orizzonte, tracciando scie sul mare come una vecchia petroliera in fiamme,sbrodolando dal disco color rameuna luce suadente, che ricopre le cime delle palmee sui tronchi si spegne.La notte, risalendo dalle strade, avvolge con un telo butteratoContinua a leggere “il presidente”